Sei un artista o un insegnante di musica con molti video caricati su YouTube, ma poche visualizzazioni?

Ok tranquillo, non sei certo l’unico e in questo articolo vediamo un elemento che sicuramente ti aiuterà ad avere più visualizzazioni!

Sto parlando della Descrizione del video su YouTube, una voce che spesso viene maltrattata se non addirittura ignorata.

Se anche tu, hai commesso questo errore, probabilmente è stato perché hai sottovalutato questo campo. Magari hai pensato “ma sì tanto chi vuoi che lo legga” oppure semplicemente ti sei voluto concentrare su altri aspetti del canale.

Ma alla fine, le visualizzazioni del video non crescono e quello che pensavi essere un canale che ti avrebbe portato più visibilità e autorevolezza nel settore, alla fine non costituisce nessun valore aggiunto per te e la tua attività.

Un colosso che macina miliardi di frequentazioni ogni singolo mese e tu ti ritrovi con 234 visualizzazioni e 2 pollici in su!

Cerchi di curare tutti gli aspetti del tuo video e ti focalizzi sul creare un prodotto di qualità che possa piacere ai tuoi fan o ai tuoi clienti… Concentri le tue risorse sulle riprese, l’audio, il montaggio e su tanti altri aspetti, ma una volta caricato il video su YouTube i risultati non sono quelli sperati.

Il titolo lo hai messo, il video ti piace, il suono è perfetto… Ti basta un clic, attendere un po’ e tutto è pronto, il tuo video è caricato correttamente sul social network per eccellenza riguardo ai video. Sono molte le cose che devi fare e curare in ogni aspetto, ma qualcosa ti sfugge o semplicemente lo sottovaluti.  

Insomma, alla fine la struttura della descrizione la lasci come ultima cosa da fare oppure, ancora peggio, non la compili nemmeno. E come te moltissimi altri…

Come NON usare una Descrizione su YouTube

Eh sì, perché spesso nelle descrizioni dei video di artisti emergenti o insegnanti trovo in alternativa due situazioni ricorrenti:

  • una landa desolata e completamente vuota;
  • un testo strutturato e scritto male.

Quindi innanzitutto, vediamo quelli che sono gli errori più comuni. Ma prima ti voglio avvertire del fatto che ho creato un Video Corso GRATIS nel quale spiego l’importanza dei social e del loro corretto utilizzo. Se la cosa può interessarti, clicca qui sotto!

Ora proseguiamo e torniamo agli errori più frequenti.

Sei pronto?

Bene! Iniziamo con il non sfruttare totalmente la voce della descrizione. Lasciarla quindi completamente bianca e abbandonata a sé stessa è sicuramente uno degli errori più gravi che tu possa fare…

È una voce che il canale ci mette a disposizione e non sfruttare una risorsa in più per farci conoscere e aumentare la visibilità non ha molto senso.

Altro discorso invece quando compili il campo della descrizione, ma lo fai in modo completamente disordinato e senza una logica chiara e precisa…

Magari metti solo il nome della canzone e dei tuoi collaboratori, oppure condividi un tuo pensiero sul brano che hai composto o scelto.

In questo video fai così, in un altro video invece fai tutt’altro quindi ti ritrovi da una parte una descrizione corposa piena di artisti e fonici con cui hai collaborato e in un altro video la descrizione è totalmente bianca. In un altro ancora c’è giusto il tuo nome più un’infinita osservazione sul perché hai scelto quella canzone e quali sensazioni e sentimenti ti ha evocato.

Insomma, il caos più totale!

Cerchiamo allora di mettere un po’ di ordine adesso.

Le info sul biglietto da visita

La descrizione del video è un campo molto importante da non sottovalutare e da curare il più possibile. Mi piace pensare a questa voce come alle informazioni aggiuntive che trovi su un biglietto da visita!

Hai presente quando un locale o un manager presentano un biglietto da visita ben curato, pulito e con un design accattivante? Perfetto quello è il tuo canale YouTube con i tuoi video. La descrizione dei video invece sono le informazioni che trovi in quel biglietto da visita. Informazioni molto utili come:

  • indirizzo mail;
  • recapito telefonico;
  • indirizzo dell’attività;
  • slogan dell’azienda o frasi ispiratrice

Insomma, si tratta di una serie di dati che servono al cliente o potenziale per conoscere meglio chi ha di fronte e restare in contatto. Una sorta di connessione molto utile non solo per il presente, ma anche e soprattutto per il futuro.

Ora però cerco di rapportare queste informazioni nella tua Descrizione del video e affrontiamo punto per punto.

Link ai canali social

Partiamo dai social!

Ovviamente intendo gli altri profili social come ad esempio Facebook e Instagram. Prova ad immaginare una persona che frequenta molto YouTube, vede il tuo video, gli piace e poi finisce lì la storia. Non sa chi sei, come trovarti ed eventualmente come seguirti più assiduamente anche grazie ad altri social che usa spesso.

Non dare tutto per scontato e non rendere la vita ai tuoi clienti o fan un vero e proprio inferno! Se gli lasci un link ai tuoi altri canali social gli basterà semplicemente cliccarci sopra per essere indirizzati agli altri tuoi profili.

Puoi sfruttare appieno la potenza di tutti i mezzi che i social ti mettono a disposizione e per farlo ti basta indicarlo ai tuoi utenti…

Inoltre, inserire i link ai tuoi altri canali social ti permetterà di aumentare le visualizzazioni degli altri tuoi profilie far crescere quindi anche le altre tue piattaforme.

Maggiore visibilità su YouTube porta quindi una maggiore visibilità ad esempio su Facebook e volendo puoi fare un continuo richiamo tra i social e crescere esponenzialmente di conseguenza.

Non male per un semplice link in descrizione non trovi?

Link ad altri video

Se hai realizzato altre opere o video di prove, perché non dare l’opportunità ai tuoi clienti o fan di vederli. Se fossi il proprietario di un bar il tuo scopo non sarebbe quello di far sentire le persone a proprio agio all’interno del tuo bar e invogliarle a restare per continuare a consumare e tornare in futuro?

Perfetto!

Linkando altri tuoi video all’interno della descrizione otterrai un effetto a spirale grazie al quale le persone dopo aver visto un tuo video, se gli è piaciuto, potranno guardare un altro tuo video e magari se non hanno tempo salvarselo per dopo.

Tieni conto che una persona che visualizza un tuo video potrebbe non conoscere i tuoi trascorsi, potrebbe perfettamente non sapere che hai altri video interessanti caricati sul tuo canale. E sta a te farglieli scoprire!

Ora non dico che devi tirare giù nella tua descrizione tutti i 65 link agli altri tuoi video, ma inserirne un paio magari affini al video che hai caricato di sicuro ti permetterà di aumentare a catena le visualizzazioni di tutti i tuoi video.

Inoltre, un canale corposo e ben attivo invoglia le persone a iscriversi per restare aggiornati!

sai benissimo quanto vale quella campanellina accesa!

Ovviamente ci sono molti altri aspetti della pagina YouTube da curare e ne parlo nel Video Corso GRATIS Musicalmente Digitale a cui puoi accedere cliccando qui sotto.

Nomi dei componenti del gruppo o collaboratori

Passiamo ora ai nomi delle persone che suonano insieme a te o che comunque grazie al loro impegno e ella loro passione ti hanno aiutato nella realizzazione del video.

Oltre ad un aspetto di correttezza etica e morale oltre che professionale, stiamo parlando di un rapporto win-win. Vinci tu perché grazie a loro hai potuto realizzare il video e vincono loro perché un loro nome in descrizione potrebbe invogliare le persone a cercarli aumentando di conseguenza anche loro in visualizzazioni.

Inoltre, non sottovalutare l’effetto boomerang. Maggiori iscritti e maggiori visualizzazioni ha un tuo collaboratore e maggiori sono anche le possibilità di crescere personalmente!

Ora corri sul tuo canale YouTube e se non lo hai già fatto, apporta tutte le modifiche necessarie per trasformare la tua descrizione e renderla una descrizione professionale e vincente.

Bonus Interazione

Aspetta un attimo però…

Prima di andartene non penserai mica che mi sono dimenticato del bonus indicato a caratteri cubitali nel titolo vero?

No, tranquillo, ho semplicemente preferito lasciarlo per ultimo anche perché in effetti si tratta di una situazione che si viene a creare solo dopo che hai caricato il video su YouTube con successo.

Sto parlando dei commenti.

Il mio consiglio spassionato è quello di rispondere sempre e comunque ai commenti che ti vengono rivolti sotto i tuoi video. Ovviamente se sei una star internazionale non puoi passare ore e ore a rispondere uno ad uno. Passeresti l’intera vita a rispondere a congratulazioni o insulti e ovviamente non avrebbe senso.

Ma finché non sei a quel livello ti assicuro che rispondere a tutti non ti porterà via molto tempo e soprattutto sarà un tempo impiegato correttamente perché ti consentirà di avere un maggior engagement e interazione con i tuoi clienti o fan.

Loro apprezzeranno molto una tua risposta e tu hai il dovere nei limiti del possibile di rispondere con educazione e rispetto. Quindi se per caso ti insultano, mantieni la calma e non scendere al loro livello. Se ti fanno i complimenti ringrazia.

Insomma, comportati come se fossi fuori per strada… Se una persona ti saluta immagino che tu risponda, se una persona ti fa i complimenti immagino che tu la ringrazi. Ecco per quanto i riguarda i commenti ai video comportati alla stessa maniera.

Non essere superficiale e non trascurare questo aspetto. Spesso vedo canali YouTube con poche visualizzazioni, 3 o 4 mi piace, 2 commenti e nessuna risposta da parte dell’autore.

Conclusione

Tu non commettere questo errore, sii sempre gentile e disponibile al dialogo. E soprattutto sii recettivo nel cogliere anche i feedback negativo perché ti potranno dare una grossa mano per crescere in futuro!

Bene, ho cercato di racchiudere in un articolo quelle che sono le strategie che ho appreso nel digital marketing e in particolare nel social media marketing.

Spero vivamente che ti possano essere di aiuto e se hai voglia di lasciare un commento sei liberissimo di farlo! Puoi scrivermi in privato o sulla pagina Facebook Musicalmente Digitale!

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti del digital marketing studiato apposta per il settore musicale, metti mi piace alla nostra pagina Facebook.

E se non lo hai ancora fatto, clicca qui sotto e iscriviti al Video Corso GRATIS Musicalmente Digitale per fare della musica il tuo vero lavoro!