Al giorno d’oggi i social sono assolutamente uno degli strumenti più potenti di cui un artista possa disporre, per diversi motivi.

Farsi conoscere, promuovere la propria musica e instaurare un legame con il proprio pubblico sono alcuni degli aspetti più importanti che si possono sviluppare grazie ad un utilizzo corretto dei social.

Il punto è proprio questo… Utilizzo corretto!

Infatti, purtroppo non sono molti i musicisti in grado di usare perfettamente Facebook piuttosto che Instagram o Youtube.

E oggi voglio concentrarmi in particolare sul social attualmente numero uno per eccellenza…

Rullo di tamburi…

Sto parlando di Facebook!

Vedi, mi è capitato spesso di visitare profili o pagine di cantanti e musicisti strutturate in maniera completamente sbagliata, dal punto di vista non solo grafico ma soprattutto di coerenza, contenuti ed engagement.

Il problema di fondo è che agli artisti sfugge un concetto di fondamentale importanza, che magari hai sottovalutato anche tu, ovvero…

Le persone visiteranno la tua pagina Facebook solo una volta!

Infatti, a livello statistico è stato dimostrato che la stragrande maggioranza delle persone accede esclusivamente una sola volta al profilo di un artista.

Quindi, è molto probabile che anche il tuo pubblico non controllerà più la tua pagina Facebook dopo la prima visita.

Pensa un attimo al tuo artista preferito e dimmi…

Con quale frequenza controlli la sua pagina Facebook?

Ad esempio, a me piace molto la musica di Katy Perry, ma su Facebook ho visitato la sua pagina solo una volta, spinto dalla curiosità. Quando invece voglio ascoltare i suoi brani, li cerco direttamente su YouTube o Spotify.

Ora immagino la domanda che sorge spontanea…

Ok Angelo, quindi le pagine di Facebook sono ancora importanti se la maggior parte delle persone non le visita mai?”

La risposta è sì!

Cattura l’attenzione

Quando i tuoi contenuti (video, post, foto ecc…) raggiungono e colpiscono un nuovo utente su Facebook, QUELLO è l’esatto momento in cui le persone hanno più probabilità di andare a controllare la tua pagina.

Quando ciò accade, il tuo obiettivo è quello di lasciare un segno, giusto?

Insomma, diciamocelo… Nel momento in cui le persone visitano la tua pagina, vuoi che siano spinte a fare un’azione che non sia semplicemente lasciare un like o un commento ad un post.

Ad esempio, comprare il biglietto del tuo prossimo concerto, acquistare il tuo merchandising oppure farti lasciare un loro indirizzo email.

Quindi, per riuscire a portare le persone a compiere un’azione efficace sulla tua pagina, evitando che si limitino a “scrollare” su e giù una volta per poi non accedervi più, c’è solo una cosa che devi fare…

Ottimizzare la tua pagina Facebook!

Vediamo allora insieme quali sono le 3 componenti essenziali di una pagina Facebook e che mancano sulla maggior parte dei profili artistici.

Si tratta di elementi facili da personalizzare ma che possono avere un grande impatto sull’utilità della tua pagina.

Prima di andare oltre nella lettura però, Iscriviti al Video Corso GRATIS Musicalmente Digitale. Più di un’ora di nozioni per imparare a sfruttare gli strumenti del digital marketing, nella tua attività musicale!

Un video di copertina

Conosci il detto “un’immagine vale più di mille parole”?

Bene, sappi che il video vale un milione!

Quindi, installa un video dai 20 ai 90 secondi nella parte superiore della pagina che inizierà a essere riprodotto automaticamente ogni volta che qualcuno visita la tua pagina.

Il video deve essere qualcosa che trasmette chi sei, le tue vibrazioni, i tuoi messaggi o i tuoi lavori.

Queste tipologie di video hanno di default l’audio disattivato, che può essere comunque tranquillamente attivato dagli utenti.

Un invito all’azione

Vuoi vendere un CD?

Ti interessa invitare le persone a visitare il tuo sito web?

Vuoi iniziare una conversazione su Messenger?

Qualunque sia il tuo obiettivo numero 1 al momento, assicurati che il grosso pulsante blu nella parte superiore della tua pagina di Facebook rifletta quella priorità.

Infatti, questo pulsante richiama l’utente a quella determinata azione che vuoi che lui compia!

Ricorda, è fondamentale guidare l’azione ORA, al momento della visita, perché la persona probabilmente non tornerà più sulla tua pagina.

Inoltre, per rafforzare l’invito all’azione, ti consiglio di usare un’immagine o un video di copertina mirati proprio ad attirare l’attenzione su quel grande pulsante blu sotto l’intestazione.

Completa la tua pagina Bio

Riempi di contenuti la pagina dedicata alla tua biografia. Racconta al meglio chi sei, cosa fai e qual è la tua mission.

A proposito della storia, ho preparato un video importantissimo da cui puoi prendere spunto: L’Importanza della Tua Storia!

Assicurati di completare tutte le varie sezioni, soprattutto quella inerente ai link che rimandano agli altri tuoi profili social e alla tua musica!

Inoltre, ricordati di pubblicare con costanza contenuti interessanti sulla tua pagina.

Sii originale e divertente e carica belle immagini.

Se non fosse ancora chiaro, sappi che è ORA il momento di sfruttare la curiosità del tuo visitatore per la tua musica e la tua carriera…

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti del digital marketing studiato apposta per il settore musicale, metti mi piace alla nostra pagina Facebook!

E se non lo hai ancora fatto, clicca qui sotto e iscriviti al Video Corso GRATIS Musicalmente Digitale per fare della musica il tuo vero lavoro!